Diario poetico

Monologhi alternativi: La preghiera di un clown

Noi ti ringraziamo nostro buon Protettore per averci dato anche oggi la forza di fare il più bello spettacolo del mondo. Tu che proteggi uomini, animali e baracconi, tu che rendi i leoni docili come gli uomini e gli uomini coraggiosi come i leoni, tu che ogni sera presti agli acrobati le ali degli angeli,… Continue reading Monologhi alternativi: La preghiera di un clown

Diario poetico

Monologhi alternativi: la dichiarazione di Sante Caserio

«Signori giurati, non è la mia difesa che vi voglio esporre, ma una semplice esposizione del mio atto. Dopo la mia prima giovinezza, ho cominciato a conoscere che la nostra Società è mal organizzata e che tutti i giorni ci sono degli sfortunati che, spinti dalla miseria, si suicidano, lasciando i loro figli nella più… Continue reading Monologhi alternativi: la dichiarazione di Sante Caserio

Diario poetico

Generi, stili (ad Eugenio Barba)

Questa poesia inedita ci viene proposta da Fabio Strinati, poeta, scrittore, pianista e compositore. La pubblichiamo con grande piacere. Maschera un azzardo l’attore che sul palco smuove l’anima come in una bottiglia l’acqua si cimenta. Ricerca, entra al cuore come un dado divaga le sue facce srotolando numeri al volto più d’un sorriso o ghigno… Continue reading Generi, stili (ad Eugenio Barba)

Diario poetico

Leonard Cohen: “Come dire la poesia”

Premessa: questo testo che ho contribuito a tradurre dall’inglese mi sembra contenga dei preziosi consigli per gli attori di oggi, da uno dei poeti performativi del nostro secolo, anche se molti amano chiamarlo “cantante”. Questa poesia in prosa è stata pubblicata in inglese nel libro Death of a Lady’s Man del 1978. Prendi la parola… Continue reading Leonard Cohen: “Come dire la poesia”