Un pugno di storie Zen

 

Condividere con le persone del pubblico la saggezza dagli antichi maestri Zen ha significato creare un legame con storie trasmesse per molti secoli solo oralmente, ed è stata fonte di energia della volontà di mettere in atto quegli insegnamenti, perché essi diventino veramente pratica nella vita di ognuno attraverso e grazie al teatro.

Le storie Zen sono da sempre considerate come dei piccoli gioielli di comprensione universale, incastonati nella semplicità di un racconto che brilla di essenzialità.
Proprio questa semplicità di raccontare storie ci riporta alle origini del teatro, dove gli spettatori e i “giocatori” non erano separati ma componevano un tutto organico che ora osservava, ora agiva a seconda del bisogno.

Attori:
Martina Dechiaro, Eleonora Del Pizzo, Francesca Tarantino, Ricardo Sarmiento Muñoz

Regia:
Mateo Çili

Produzione:
Zahr Teatër

Durata:
40 minuti